Get Adobe Flash player
Banner
Immagine "Young occupability, dal locale al globale ripensando al lavoro"
Giovedì 30 Ottobre 2014
Il mondo del lavoro, in un mercato sempre più globale, si presenta ai giovani con il suo... Leggi tutto...
Immagine Eccellenza. Il Mussomeli anticipa in casa della Parmonval
Giovedì 30 Ottobre 2014
Sarà Parmonval – Mussomeli l’anticipo della nona giornata del campionato di Eccellenza.Allo... Leggi tutto...
Immagine Il Movimento 5 Stelle Campofranco scrive al Sindaco sulle condizioni in cui versa la villa comunale
Giovedì 30 Ottobre 2014
Il gruppo politico del m5s Campofranco ha scritto una lettera indirizzata al Sindaco e... Leggi tutto...
Immagine Disastro ambientale colposo: sequestrate nel nisseno tre ex miniere colme di amianto
Giovedì 30 Ottobre 2014
Sequestrati a Caltanissetta tre siti minerari dismessi: il nucleo operativo ecologico trova... Leggi tutto...
Immagine L'alleanza tra i clan c'era
Giovedì 30 Ottobre 2014
Non ha arretrato la procura generale di Caltanissetta, che ha chiesto alla seconda sezione penale... Leggi tutto...
Immagine Campofranco:Si finge mafioso e chiede il pizzo
Giovedì 30 Ottobre 2014
Campofranco. Si era finto un emissario di cosa nostra, addirittura si sarebbe attribuito il titolo... Leggi tutto...
Immagine Reportage di «Striscia la notizia»:Miniera Bosco Palo nuova denuncia sullo stato di degrado
Giovedì 30 Ottobre 2014
Dopo le inchieste del nostro giornale e le indagini avviate dalla magistratura, anche «Striscia la... Leggi tutto...
Immagine Sutera si mobilita contro il disboscamento nei territori del Vallone
Mercoledì 29 Ottobre 2014
Questo Consiglio Comunale, riunito in adunanza straordinaria il 27/10/2014, all'unanimità ha... Leggi tutto...
Immagine Vallelunga: si rompe il femore mentre gioca al bar
Mercoledì 29 Ottobre 2014
Vallelunga Pratameno. Domenica da dimenticare per un undicenne di Vallelunga Pratameno che a seguito Leggi tutto...
Immagine Mussomeli: per lo Juve club che festa allo Stadium
Mercoledì 29 Ottobre 2014
Continuano le emozioni per i soci del club Juventus di Mussomeli "Gigi Buffon", che è stato... Leggi tutto...

Angelo-schillaciPer il gup Marcello Testaquatra il patto criminale tra la cosche mafiose di Campofranco ed Agrigento sarebbe un dato

di fatto, tanto che il magistrato nisseno ha condannato tutti e quattro gli imputati, al termine del processo scaturito dal blitz antimafia "Amicizia" svoltosi con il rito abbreviato e riguardante le estorsioni all'impresa "Gruppo Asfalti".
Con la sentenza emessa intorno alle 12:30 di ieri è arrivata la condanna a 7 anni per Angelo Schillaci (51 anni), considerato un esponente di spicco non solo della cosca campofranchese ma dell'intero organigramma della mafia della provincia nissena. Il giudice gli ha concesso il beneficio della continuazione della pena con la sentenza di condanna a 12 anni per mafia ed estorsione arrivata nel processo "Itaca-Bocat" e già diventata definitiva.
Alfredo Schillaci (46 anni, fratello di Angelo), si è visto invece infliggere 5 anni e 4 mesi; ad entrambi, oltre all'estorsione alla "Gruppo Asfalti", veniva contestata anche la detenzione di un fucile a canne giustapposte e di alcuni candelotti di dinamite che i due fratelli custodivano in un canale di scolo nel loro impianto di produzione di calcestruzzo. L'arma e la dinamite (quest'ultima in pessimo stato di conservazione) avrebbero fatto parte, secondo la Procura nissena, dell'arsenale della cosca campofranchese.
L'estorsione alla "Gruppo Asfalti" - concretizzatasi in una richiesta di 20 mila euro a titolo di pizzo al titolare dell'impresa Giuseppe Pullara tra il 2003 ed il 2004 - sarebbe stata pianificata, sempre secondo la tesi della Dda nissena e dei Carabinieri, assieme alla cosca mafiosa di Agrigento guidata dal boss Giuseppe Falsone (la cui posizione è stata stralciata alla chiusura delle indagini) ed a curare l'affare sul versante agrigentino sarebbe stato il favarese Vincenzo Parello (62 anni), al quale sono stati inflitti 6 anni per estorsione.
Per Angelo Schillaci e Parello il gup ha disposto due anni di libertà vigilata e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici
Pena più lieve per l'ex affiliato mafioso di Campofranco ed oggi collaboratore di giustizia Maurizio Carrubba (41 anni), condannato ad 1 anno, 1 mese e 10 giorni; a lui il giudice - visto il contributo dato all'indagine con le sue dichiarazioni - ha concesso l'attenuante speciale per i collaboratori di giustizia, come chiesto sia dal pm Stefano Luciani che dall'avvocato difensore Angelo Tornabene. L'accusa aveva chiesto inoltre 10 anni per Angelo Schillaci, 8 anni a testa per Alfredo Schillaci e Parello ed 1 anno, 1 mese e 10 giorni per Carrubba.
Entro tre mesi il giudice depositerà la motivazione, poi gli avvocati difensori Danilo Tipo, Claudio Testa e Lillo Fiorello - che avevano chiesto l'assoluzione dei loro assistiti sostenendo la lacunosità delle prove e l'assenza di riscontri alle dichiarazioni dei pentiti - presenteranno appello.
Vincenzo Pane - La Sicilia

Aggiungi commento

Si ricorda agli utenti che i commenti sono inviati e pubblicati sotto la completa responsabilità degli autori degli stessi. Non verranno pubblicati i commenti palesemente offensivi, diffamatori o ingiuriosi.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Clicca su "mi piace"

Banner

News dal mondo

Il Sud in picchiata come dopo le guerre: i morti superano i nati

Nel 2013 al Sud i decessi hanno superato le nascite. Un fenomeno così grave si era verificato solo nel 1867 e nel 1918 cioè alla fine di due guerre, la terza guerra d'Indipendenza e la prima Guerra Mondiale. Lo rileva lo Svimez sottolineando che il numero dei nati al Sud ha toccato il suo minimo storico ovvero 177mila, il numero più basso dal 1861.

Leggi tutto...
 
Investimenti pubblici, il clamoroso caso ferrovie: 98,8% di fondi al Nord. Al Meridione solo le briciole

La Leopolda è un'ex stazione ferroviaria. Lì ieri Debora Serracchiani, che coordina il tavolo trasporti, ha detto che in Italia bisogna investire soprattutto in ferrovie e «soprattutto al Sud». In effetti tra Sblocca Italia e legge di Stabilità ci sono quasi 5 miliardi di risorse fresche per le ferrovie (4.859 milioni), però con questa ripartizione territoriale: 4.799 da Firenze in su e 60 milioni a Sud di Firenze.

Leggi tutto...
 
Continuano le manifestazioni contro il governo Renzi. Sede regionale PD presa d'assalto
Bandiere, striscioni e slogan investono le vie del centro storico di Palermo : studenti, lavoratori e disoccupati rivendicano

 

 

Leggi tutto...
 

Lo sai che...

“Via Jimi Hendrix” a Lercara Friddi

Il Comune di Lercara Friddi ha dedicato a fine dello scorso anno una via a Jimi

Leggi tutto...
 
Mafia: ecco l'ultima "strage" senza sangue. Aumentano le morti per tumore e si inizia a sospettare che...
L’ultima strage di Cosa Nostra non fa rumore. Non è un omicidio, non sparge sangue a colpi di kalashnikov e non ha bisogno di tritolo. Perché l’ultimo eccidio lasciato in eredità dai boss affonda
Leggi tutto...
 
La "dieta mediterranea": ecco le caratteristiche del mezzo più utilizzato per perdere peso

Oggigiorno sono in molte le persone che devono fare i conti con i chili di troppo. La famosa dieta mediterranea è il modello nutrizionale per eccellenza ispirato

alle tradizioni alimentari di tre paesi europei e uno africano del bacino del mediterraneo: Italia, Grecia, Spagna e Marocco.

Leggi tutto...
 

Ultimi Commenti